Posted by : StamperiaWebTeam Stamperia


Benvenuti al primo appuntamento dedicato alla decorazione del tessuto, in concomitanza con l'iniziativa promossa da Stamperia cui siete tutti invitati a partecipare: qui potrete trovare i dettagli.

I prodotti per la decorazione dei tessuti sono moltissimi e noi di Stamperia ci sentiamo di annoverare fra i migliori i colori della linea Silk Art (KASL...).



COLORI, APPLICAZIONE E FISSAGGIO


Una vasta scelta di colori, dai classici ai metallizzati


Colore applicabile direttamente dal
botticino
29 colori, cui si aggiungono sei tonalità metallizzate. I colori hanno una consistenza liquida, ideale per la decorazione della seta, ma la cui composizione si presta perfettamente anche alla decorazione di cotone, lycra e tessuti misti.

E’ sufficiente inumidire il supporto in seta scelto ed applicare i colori lasciandoli cadere a goccia, stendendoli con un pennello piatto o spruzzandoli con l’uso di un nebulizzatore. Questa modalità permette già di creare meravigliose sfumature e giochi cromatici.

Il colore va lasciato asciugare (asciuga naturalmente in 2 ore o, con l’uso del phon, in circa 15 minuti) e fissato stirando il capo a rovescio.

Utilizzi creativi dei colori per seta in abbinamento agli stencil


TECNICA DEL TYE & DYE


Per effetti ancor più interessanti, si può usare la tecnica del Tie & Dye, che consiste nell’annodare il tessuto con della corda ed applicarvi poi il colore. Una volta asciutto, il tessuto potrà essere liberato dal cordino e steso, regalando disegni sorprendenti (alcuni di voi ricorderanno le coloratissime t-shirts anni ’60... e saranno felici di sapere che lo stile boho-chic, che riprende le mode di quel periodo, da qualche anno imperversa colonizzando il guardaroba di giovani e meno giovani.

Tecnica del Tye & Dye nella personalizzazione di un semplice modello di infradito

LA TECNICA DEL SERTI CON LA GUTTA


E’ anche possibile riprodurre disegni: dopo aver inumidito il supporto, lo si fissa ad un telaio con le apposite puntine, così da tendere bene la seta. Si possono quindi riportare a matita i contorni del disegno desiderato (un fiore, una voluta, una farfalla, ad esempio) e ripassarli immediatamente con la Gutta (KASV...). Quest’ultima, disponibile in 11 colori, serve a delimitare le diverse zone del disegno così che, colorando con il colore per seta ed il pennello all’interno di una zona, il colore non si espanderà al di fuori della zona d’interesse. La tecnica in questione è nota come “Serti” e permette la creazione di disegni anche molto dettagliati (per esempio applicando la Gutta con l’uso di riduttori, che rendono i contorni ancora più sottili e precisi).

Gutta: colori classici e metallizzati disponibili

Coordinato mare, elegante e raffinato, ottenuto grazie all'impiego della Gutta per la delimitazione dei contorni

MEDIUM ED EFFETTI PITTORICI


Vi sono poi i Medium (KASL37, KASL39, KASMM) che, miscelati ai colori per seta, li rendono consistenti ed ideali per l’applicazione a pennello, con rese pittoriche molto suggestive…

Decorazione pittorica su abito da cerimonia, eseguita grazie all'uso dei Medium in abbinamento
ai colori per seta

LA TECNICA BATIK CON L'USO DEL MASKING


E ancora il Masking (KASM60 e KASM20), una sorta di erede moderno della cera che veniva impiegata nella tecnica del Batik: si tratta di un liquido da applicare sulle zone del tessuto che si vogliono proteggere dal colore. Una volta che il colore sarà asciutto e fissato, il masking può essere lavato via con l’acqua.

Masking liquido e masking per contorni e dettagli di precisione

Sono ancora molti i segreti da svelare su quest'arte antica ed affascinante: come fare, ad esempio, ad ottenere meravigliosi effetti decorativi anche sui tessuti sintetici.

Se questo articolo ha solleticato la vostra anima da designer, continuate a seguirci su Facebook, nelle prossime settimane condivideremo con voi informazioni, idee e tutorial!

Leave a Reply

Subscribe to Posts | Subscribe to Comments

- Copyright © Stamperia Official Blog - Stamperia S.r.l.-